civita pixa
civita pixa

Pasqua in Alto Lazio – “dal lago di Bolsena alla Tuscia” – 29 marzo 2024

da  640

Scopri la Tuscia, una regione ricca di storia, arte e natura, con le sue località marinare, i suoi borghi colorati, le sue oasi protette e le sue necropoli etrusche. Viaggio in pullman da Ferrara e Bologna.

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Caratteristiche Tipologia Tour
    Viaggio in pullman + Tour
  • Durata del viaggio
    4 giorni
  • SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO
  1. Giorno 1 venerdì 29 marzo 2024 – FERRARA – BO – BOLSENA- MONTEFIASCONE

    FERRARA – ore 06.45 partenza da Via Spadari  15 (Agenzia GEOTUR)

    BOLOGNA – ore 07.30 partenza da Piazza dell’Unità.  Percorso autostradale verso Firenze e la Val di Chiana. Superata Orvieto, proseguimento verso l’Alto Lazio ed  il Lago di Bolsena, lago di  origine vulcanica quinto per dimensioni in Italia, al confine con Umbria e Toscana. In tarda mattinata, arrivo a BOLSENA, città affacciata alla sponda settentrionale del lago e famosa per il miracolo eucaristico (1263), da cui la solennità  del Corpus Domini, si è estesa a tutta la Chiesa cattolica.  Sistemazione in hotel e pranzo.

    Nel pomeriggio, costeggiando la riva est del lago, raggiungeremo Montefiascone, borgo situato a m. 590 sul colle più alto dei Volsini, denominato  il  Belvedere della Tuscia per il bel panorama da cui si gode. Salita alla Rocca dei Papi, situata nel punto più alto del paese, luogo prescelto dalla villeggiatura dei pontefici e visita del nucleo medievale, con le sue vie strette e le piazzette. Principale monumento cittadino, la Basilica di S. Flaviano, risalente al XII secolo, gioiello architettonico unico nel suo genere, caratterizzato da due edifici sovrapposti. Grazie alla particolarità della natura vulcanica ed alla ricchezza di tufo, Montefiascone è anche un rinomato centro vinicolo dove la coltivazione della vite ha permesso di ricavare oggi vini pregiati, come l’Est!Est!!Est!!!.  Visita ad una cantina con degustazione di vino locale. Dopo la visita, rientro in hotel a Bolsena. Cena e pernottamento.

  2. Giorno 2 sabato 30 marzo 2024 – BOLSENA – VITERBO – BAGNAIA - BOLSENA

    Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. In mattinata partenza per  VITERBO,  il capoluogo storico dell’Alto Lazio, città situata ai piedi dei Monti Cimini e nota per aver ospitato numerosi pontefici nonché il conclave più lungo della storia nel sec. XIII. Visita con guida del  centro storico medievale racchiuso entro la cortina di mura con i suoi campanili torri e antichi palazzi, che per la maggior parte risalgono al ’200, epoca in cui la città fu più popolosa di Roma. Si visiteranno: la  Piazza del Comune, Piazza del Gesù, Palazzo dei Papi (esterno), Duomo di San Lorenzo (interni); Palazzo dei Papi (esterni), Piazza della Morte, Quartiere medievale di S. Pellegrino. Dopo la visita, possibilità di visitare facoltativamente la città sotterranea in un percorso attraverso cunicoli e gallerie, scavati nel tufo, che partono dal centro storico fino oltre la cinta muraria. Al termine, pranzo in ristorante.

    Nel pomeriggio, si raggiungerà la vicina località di Bagnaia, paese alle pendici dei Monti Cimini con un nucleo medievale ed una parte cinquecentesca che culmina  con la Villa Lante, edificata nel 1578 per volere del cardinale Gambara che affidò il progetto della sistemazione del parco all’architetto Jacopo Barozzi detto il Vignola. Tempo per la visita del bellissimo giardino all’italiana. Dopo la visita, rientro in hotel a Bolsena.

  3. Giorno 3 domenica 31 marzo 2024 – BOLSENA – CIVITA DI BAGNOREGIO - BOLSENA

    Pensione completa in hotel. In mattinata partenza in pullman per Bagnoregio l’antica Balneum Regis  il cui nome deriva dalle acque termali della zona o Bagno Regio, come la chiamarono i Longobardi.  Salita con la navetta urbana  sino al Belvedere situato presso il convento francescano dei Minori, da cui si ammira un suggestivo panorama sulla Valle dei Calanchi e la Valle del Tevere.  Continuazione a piedi  verso la Civita (300 metri), la parte antica di Bagnoregio situata su una rupe di tufo a m. 443 che ha causa del continuo e lento fenomeno di erosione della roccia su cui poggia è denominata la “città che muore”. Passaggio del ponte pedonale (Ponte di Ferro) per accedere al borgo, e della Porta di Santa Maria. Visita della via di Santa Maria, cappella e carceri del borgo;  della Piazza San Donato con l’omonima antica Chiesa di San Donato (interno).  Dopo la visita, rientro in hotel per il pranzo.

    Nel pomeriggio, visita con guida di BOLSENA: il borgo con la Fontana di San Rocco, la Via Francigena ed il Castello Monaldeschi della Cervara (esterno). A seguire, visita interna del Complesso Basilicale di Santa Cristina, con l’Altare del Miracolo Eucaristico e la Collegiata, eretta nel XI secolo in stile romanico. Dopo la visita, rientro in hotel.

  4. Giorno 4 lunedì 1 aprile 2024 – BOLSENA – TARQUINIA – BOLOGNA – FERRARA

    Prima colazione in hotel. In mattinata partenza verso la costa tirrenica in direzione di TARQUINIA, città densa di fascino e mistero, adagiata su un dolce declivio della  Tuscia; importante sito etrusco nel VII secolo a.C. Visita della Necropoli etrusca dei Monterozzi, con le tombe ipogee  decorate da pitture sulle pareti, tra le più importanti del Mediterraneo. A seguire, visita della città che si presenta con le sue torri svettanti, le solide mura ed i suoi monumenti che testimoniano la ricchezza di questo luogo frequentato da personaggi illustri, principi, re e papi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita del Museo Nazionale Etrusco ospitato all’interno del Palazzo Vitelleschi, gioiello dell’architettura laziale del Quattrocento, contenente reperti come sarcofagi scolpiti e preziosi in oro ed i celebri Cavalli Alati provenienti dagli scavi della necropoli e dell’antico abitato sul pian di Civita.

    Al termine, partenza per il viaggio di rientro con arrivo nei luoghi di provenienza in tarda serata.

Quota per persona  € 640   (minimo 25 partecipanti)

Supplemento singola   €   77

LA QUOTA COMPRENDE:

  • viaggio in pullman g/t come da programma;
  • sistemazione in hotel di cat. 3 stelle, in camere doppie con servizi privati;
  • pensione completa dal pranzo del primo giorno, al pranzo dell’ultimo, con bevande incluse (1/2 minerale e 1/4 di vino);
  • trasporto in navetta da Bagnoregio al Belvedere a./r.;
  • biglietto d’ingresso al borgo di Civita;
  • visite con guida come da programma;
  • degustazione in cantina;
  • accompagnatore;
  • assicurazione medica;
  • noleggio auricolari.

LA QUOTA NON COMPRENDE

Altri ingressi oltre a quelli indicati nella “quota comprende”; gli extra personali; le visite facoltative e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

SUPPLEMENTO INGRESSI  (pagamento in loco):

BAGNAIA – Giardini di Villa Lante € 5

VITERBO SOTTERRANEA

TARQUINIA MUSEO ARCHEOLOGICO E NECROPOLI € 10

Assicurazione facoltativa annullamento viaggio a causa di malattia (con certificato medico) € 25 a persona  in camera doppia ed € 28  in singola. Da richiedere al momento della prenotazione.

 

 

Scarica le condizioni

Scarica le assicurazioni

Cos'è incluso in questo viaggio?Elementi che sono inclusi nel prezzo del viaggio.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • viaggio in pullman g/t come da programma;
  • sistemazione in hotel di cat. 3 stelle, in camere doppie con servizi privati;
  • pensione completa dal pranzo del primo giorno, al pranzo dell’ultimo, con bevande incluse (1/2 minerale e 1/4 di vino);
  • trasporto in navetta da Bagnoregio al Belvedere a./r.;
  • biglietto d’ingresso al borgo di Civita;
  • visite con guida come da programma;
  • degustazione in cantina;
  • accompagnatore;
  • assicurazione medica;
  • noleggio auricolari.
Cosa non è incluso in questo tour?Elementi non inclusi nel prezzo del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE

Altri ingressi oltre a quelli indicati nella “quota comprende”;

gli extra personali;

le visite facoltative e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

Valutazione totale
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO

Partenze Disponibilità Prezzo (per persona)  
29 Marzo 2024
Richiedi info
 640

Richiedi informazioni