Franciamentonpix

Costa Azzurra – dal 1 al 3 novembre 2019

da  445

Un viaggio nel sud della Francia, per la visita di Nizza, Antibes e il Museo Picasso; Saint Paul de Vence con la Cappella Folon; Monaco, Montecarlo e Mentone. Partenza in pullman da Ferrara, Bologna e Modena.

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Caratteristiche Tipologia Tour
    Viaggio in pullman + Tour
  • Durata del viaggio
    3 giorni
  • SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO
  1. Giorno 1 venerdì 1 novembre 2019 - Ferrara/ Bologna/ Nizza/ Menton Km. 514 + 30

    Ferrara – ore 06.30   partenza in pullman g/t da Via Spadari, n. 15 (Agenzia Geotur)

    Bologna – ore 07.15  partenza da Piazza dell’Unità, 6 (Nettuno Viaggi)

    Percorso autostradale verso Piacenza, Tortona, Ventimiglia. Sosta per il pranzo libero in posto di ristoro lungo il percorso. Nel pomeriggio, si raggiungerà NIZZA, la capitale della Costa Azzurra, adagiata sulla splendida Baia degli Angeli, conserva tutto il fascino delle città mediterranee della Francia del sud. Fondata dai greci e frequentata dall’élite europea durante il XIX secolo, NIZZA è sempre stata luogo di ritrovo di artisti e personaggi illustri che hanno lasciato una profonda impronta della loro permanenza. Incontro con la guida e visita  della città passando per il bellissimo lungomare de La Promenade des Anglais. Salita sulla collina di Cimiez, aristocratico quartiere residenziale con eleganti edifici, fra i quali l’Excelsior Régina Palace, risalente alla fine dell’Ottocento. Discesa nel centro città e passaggio dalla Chiesa Russa e dalla zona del porto. Giro intorno alla Piazza Massena, una delle più rappresentative piazze cittadine, cinta da palazzi a portici di colore rosso ocra e proseguimento per Mentone, la città famosa per la coltivazione dei limoni. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  2. Giorno 2 sabato 2 novembre 2019 – Menton/ Antibes/ St. Paul de Vence/ Menton

    Prima colazione in hotel. In mattinata partenza in pullman verso il promontorio di Cap d’Antibes, dove sorgono alberghi e ville di lusso. Arrivo ad Antibes, porto greco fondato dai Fenici,  mantenne la sua importanza strategica anche durante il medioevo. Antibes ha conservato intatto la conformazione medievale del suo centro storico protetto dai bastioni eretti nel XVI secolo. Tra Fort Carré ed i bastioni della città vecchia c’è il maggior porto turistico in Europa ed il secondo del mondo: Port Vauban. Giro con la guida dei bastioni per ammirare la veduta e passeggiata attraverso i vicoli della Vieux Antibes dove si trova il mercato provenzale coperto. Molti sono i pittori che hanno scelto di soggiornare in questo villaggio attratti dalla bellezza del luogo e dalla sua luce incomparabile.  Pablo Picasso scelse Antibes come sua dimora alla fine degli anni quaranta e il suo amore per la Provenza viene celebrato ancor oggi nei quadri dai colori vivaci e solari. Durante la permanenza nella cittadina, l’artista ebbe il privilegio di creare le sue opere in un contesto d’eccezione, il Castello Grimaldi. L’imponente struttura, che in origine era un’acropoli greco-romana, oggi ospita il museo, dove l’artista lasciò parte delle sue opere, fra le quali il dipinto de la “Gioia di vivere”. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, si raggiungerà Saint-Paul-de-Vence, pittoresco borgo fortificato dell’entroterra arroccato su un promontorio alle spalle di Cagnes-sur-Mer. Da sempre luogo prediletto di soggiorno di pittori, artisti e intellettuali che hanno contribuito alla celebrità del luogo, ha mantenuto inalterato la sua bella architettura medievale con le stradine lastricate, le case di pietra, le romantiche piazzette. All’ingresso del villaggio, si visiterà la famosa piazzetta, abituale ritrovo del gioco delle bocce (petanque), prima di inoltrarci nel borgo antico con le sue numerose gallerie d’arte. Visita della cappella dei Penitenti Bianchi, decorata dall’artista belga Jean-Michel Folon (XVII sec.) dipinta con lo stile e i colori pastelli tanto amati dall’artista, dove tutte le sfumature del giallo e dell’arancio si fondono con altri tenui colori. Dopo la visita, rientro in hotel, cena e pernottamento.

  3. Giorno 3 domenica 3 novembre 2019 – Menton/Monaco/ Montecarlo/ Bologna/ Ferrara

    Prima colazione in hotel. In mattinata visita con guida del  Principato di Monaco, piccolo stato sovrano il  cui territorio si estende su una stretta striscia della Costa Azzurra. Esso si divide in tre nuclei distinti: Monaco-Ville,  su un promontorio roccioso, dove si trova il Palazzo dei Principi e la Cattedrale con le tombe dei principi monegaschi e della Principessa Grace;  la Condamine, la zona residenziale e degli affari; infine Monte Carlo, il centro turistico e mondano dove si trovano il Casinò, i negozi di lusso ed i grandi alberghi. Salita in cima alla Rocca di Monaco, il centro storico del principato e visita della città vecchia, d’impronta ligure con la Cattedrale e la Place du Palais, dove ogni giorno a mezzogiorno si svolge il cambio della guardia. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, rientro verso i luoghi di provenienza con arrivo a Bologna e Ferrara in tarda serata.

Quota di partecipazione € 445                            (min. 30 partecipanti)

Supplemento camera singola € 70

 

La quota comprende:

  • viaggio in pullman g/t come da programma;
  • sistemazione in hotel di cat. 4 stelle turistico, in camere doppie con servizi privati;
  • pensione completa, dalla cena del 1° giorno al pranzo dell’ultimo;
  • visite con guida;
  • assicurazione medica;

 La quota non comprende:

il pranzo del 1° giorno; le bevande ai pasti serali in hotel, ad eccezione dell’acqua naturale in caraffa; gli ingressi a musei e monumenti; le mance; i facchinaggi; gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

 

Supplemento ingressi:

Museo Picasso (Antibes) 6; Cappella Penitenti Bianchi (St. P. de Vence) € 3

 

Supplementi facoltativi:

Assicurazione annullamento viaggio € 18 a persona in camera doppia e

€ 20 in camera singola (da richiedere al momento della prenotazione).

 

 

Scarica le condizioni

Scarica le assicurazioni

Cos'è incluso in questo viaggio?Elementi che sono inclusi nel prezzo del viaggio.

La quota comprende:

  • viaggio in pullman g/t come da programma;
  • sistemazione in hotel di cat. 4 stelle turistico, in camere doppie con servizi privati;
  • pensione completa, dalla cena del 1° giorno al pranzo dell’ultimo;
  • visite con guida;
  • assicurazione medica;
Cosa non è incluso in questo tour?Elementi non inclusi nel prezzo del viaggio.

La quota non comprende:

  • il pranzo del 1° giorno;
  • le bevande ai pasti serali in hotel, ad eccezione dell’acqua naturale in caraffa;
  • gli ingressi a musei e monumenti;
  • le mance;
  • i facchinaggi;
  • gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

 

Supplemento ingressi:

Museo Picasso (Antibes) 6; Cappella Penitenti Bianchi (St. P. de Vence) € 3

 

Supplementi facoltativi:

Assicurazione annullamento viaggio € 18 a persona in camera doppia e

€ 20 in camera singola (da richiedere al momento della prenotazione).

Valutazione totale
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO

Partenze Disponibilità Prezzo (per persona)  
1 Novembre 2019
Richiedi info
 445

Richiedi informazioni