MonteRosa pixa

Viaggio di ferragosto in alto Piemonte e Valle di Gressoney – 12 agosto 2021

da  625

Un viaggio di 4 giorni “attraverso la Valsesia con i suoi panorami alpini e gioielli d’arte ed il Biellese, con le sue verdi vallate ed i luoghi di spiritualità”. Hotel 4 stelle sul lago di Viverone. Partenza in pullman da Ferrara, Bologna, Modena, Reggio e Parma.

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Caratteristiche Tipologia Tour
    Viaggio in pullman + Tour
  • Durata del viaggio
    4 giorni
  • SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO
  1. Giorno 1 giovedì 12 agosto 2021 – Ferrara/ BO/ MO/ RE/ PR/ Ivrea/ Lago di Viverone

    Ferrara – ore 07.00  partenza in pullman g/t da via Spadari, n. 15 (Geotur)

    Bologna – ore 07.45  partenza da Piazza dell’Unità, n. 6.

    Possibilità di partenza da Modena, Reggio e Parma (caselli) su richiesta. Percorso autostradale in direzione di Modena, Reggio Emilia, Piacenza, Voghiera, Vercelli.  In tarda mattinata arrivo a Viverone, località sulla sponda biellese dell’omonimo lago. Racchiuso entro la cinta morenica del ghiacciaio Balteo, il lago di Viverone è il terzo per grandezza del Piemonte ed occupa una superficie di 6 chilometri quadrati. E’ meta  climatica ambita dagli amanti di sport nautici. Arrivo in hotel e pranzo. Nel pomeriggio, visita con guida di Ivrea, città piemontese, bagnata dalla Dora Baltea che affonda le sue origini al periodo delle colonizzazioni romane, da cui deriva il nome “Eporedia”. Visita dall’esterno del centro Olivetti, esempio di città industriale del XX secolo, inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Un complesso staccato rispetto al centro storico di Ivrea, ma a esso collegato, dove convivono officine, residenze, uffici e servizi progettati sia da architetti già famosi sia da personalità emergenti. Seguirà la visita a piedi del centro storico per ammirare  il Duomo del X secolo ed il Castello, fatto erigere dal Conte Verde nel 1358 (esterno).  Dopo la visita, rientro in hotel. Prima di cena, aperitivo di benvenuto nel giardino di fronte al lago. Cena e pernottamento.

     

  2. Giorno 2 venerdì 13 agosto 2021 – Viverone/ Valle di Gressoney/ Viverone

    Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. In mattinata partenza per l’escursione in Val d’Aosta, alla scoperta della splendida Valle di Gressoney, che si snoda ai piedi del Monte Rosa, il massiccio montuoso più esteso delle Alpi ed offre panorami unici. Arrivo a Pont-St-Martin, paese all’imbocco della valle ed incontro con la guida. Breve passeggiata nel centro storico per ammirare le architetture delle case e lo spettacolare ponte romano, costruito all’inizio del  I secolo a.C. durante l’impero di Ottaviano Augusto. Continuazione lungo la valle del Lys, passando per incantevoli villaggi di montagna con sosta a Issime, borgo a 1.000 metri di altitudine, che conserva una stupenda chiesa Walser, la Chiesa  San Giacomo Apostolo del 1700,  con la facciata decorata di affreschi. Dopo la visita, continuazione verso Gressoney Saint-Jean, elegante località turistica a 1385 metri s.l.m., situata in un contesto scenografico particolarmente interessante per la vista offerta sul ghiacciaio del Lyskamm e sull’imponente massiccio del Monte Rosa m. 4.634. La storia del luogo è strettamente legata alla comunità Walser, una popolazione di origine germanica giunta  nel territorio più di otto secoli or sono che ha conservato il dialetto, i costumi tipici e le antiche tradizioni. Nel centro si trova la piazza principale, Obre Platz, con i negozietti di prodotti tipici valdostani come i salumi, i liquori, i formaggi, fra i quali il celebre Toma. Veduta del Lago di Gover e pranzo in ristorante.  Nel pomeriggio, visita di Castel Savoia, la residenza estiva della Regina Margherita, una villa ottocentesca in stile eclettico circondata da un giardino botanico. Dal cosiddetto “Belvedere”, il maniero di stile medioevale, con le sue cinque torrette, domina la vallata di Gressoney. Si visiteranno gli interni riccamente decorati da pitture ornamentali e boiseries, che fanno da vivace sfondo agli arredi. Dopo la visita, rientro in hotel.

  3. Giorno 3 sabato 14 agosto 2021 – Viverone/ Varallo (Sacro Monte)/ Viverone

    Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. In mattinata partenza per l’escursione in pullman con guida in Valsesia, una verde valle alpina della provincia di Vercelli, di cui occupa la parte settentrionale, le cui acque confluiscono nel fiume Sesia ed il cui territorio riserrato tra il Biellese a ovest e la Valle d’Aosta, si estende fino ai piedi del Monte Rosa. Una terra dal fascino antico dove cultura, tradizioni e natura si fondono in perfetta armonia. Arrivo a Varallo, il cuore storico della valle, una città unica per eleganza che vanta un rilevante patrimonio storico-artistico. Salita in bus o con la funivia al Sacro Monte (Patrimonio dell’UNESCO), il più antico dei santuari italiani (1491), che giace incastonato nel verde dell’omonima Riserva Naturale ed offre scorci suggestivi sul Monte Rosa e sulla vallata. Oltre alla basilica dell’Assunta, il complesso religioso si compone di 50 cappelle, ognuna dedicata ad un particolare episodio evangelico; 800 statue in legno e terracotta policroma a grandezza naturale ed affreschi illustranti episodi della vita di Cristo.  Dopo la visita, si scende ai piedi del Sacro Monte dove si trova la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, che conserva all’interno una parete affrescata nel 1513 da Gaudenzio Ferrari con le 21 scene della vita di Cristo.  Seguirà il  pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita del centro storico di Varallo comunemente denominato “Varallo Vecchia”, con la Piazza Ferrari, le caratteristiche vie, come Via Don Maio, l’antica Contrada dei Nobili, l’antica Contrada del Burro, per far capolino nell’antica Piazza della Tela. Tutte vie commerciali sin dai secoli passati, oggi recano traccia ancora ben visibile dell’antica urbanistica cittadina, abbellita da cortili, portici, affreschi, balconi. Percorrendo la principale arteria cittadina si arriva alla Collegiata di San Gaudenzio, eretta su un promontorio roccioso e raggiungibile grazie ad una maestosa scalinata. L’interno custodisce un prezioso Polittico di Gaudenzio Ferrari.  Dopo la visita, rientro in hotel.

  4. Giorno 4 domenica 15 agosto 2021 –Viverone/ Candelo/ Oropa/ Biella/ BO/ Ferrara

    Prima colazione e in mattinata partenza  in direzione di Biella, città situata ai piedi delle Alpi Biellesi, in un territorio caratterizzato da una grande varietà di paesaggi, fatto di pittoreschi rilievi montuosi, verdi vallate e vaste aree protette. Incontro con la guida e proseguimento per Candelo,  borgo ai margini della Riserva Naturale Orientata delle Baragge. Visita al più suggestivo dei Ricetti medievali  piemontesi, perfettamente conservato nelle sue strutture fortificate, con le “rue” e le case interne, il percorso delle mura.  Dopo la visita, proseguimento verso il Santuario di Oropa, il più importante santuario mariano delle Alpi, posto in una conca montana a 1.200 metri di altitudine, al centro di un’intatta oasi naturalistica. Ogni 100 anni si celebra l’Incoronazione della celebre Madonna Nera per ricordare la fondazione del Santuario a lei dedicato. Oltre l’imponente scalinata monumentale che si apre a monte del Piazzale Sacro, lo sguardo si apre verso la Basilica Superiore, costruzione dalle proporzioni monumentali che si trova allo stesso tempo in rapporto di armonia con le alte montagne circostanti. Visita degli edifici del ‘700-800 con la Porta Regia; del chiostro e della Basilica Antica con il Sacello della Madonna Nera.  Al termine, pranzo in ristorante con piatti a base della cucina locale piemontese e la caratteristica Polenta. Nel pomeriggio, rientro a Biella, e salita in bus o funicolare al Borgo Medievale del Piazzo, il quartiere storico della città, situato su un’altura a 480 metri s.l.m. a una quota più elevata rispetto alla parte più moderna detta Piano. Visita della Piazza Cisterna, platea centrale del borgo, con il cinquecentesco palazzo Dal Pozzo, le case ad archi con decorazioni in cotto, la caratteristica Piazzetta e Chiesa di San Giacomo.   Al termine, viaggio di rientro verso i luoghi di provenienza con arrivo in tarda serata.

Quota per persona  € 625           (minimo 25 partecipanti)

Supplemento camera singola € 70

 La quota comprende:

  • Viaggio in pullman g.t. come da programma, con distanziamento, come da decreto legge;
  • Sistemazione in hotel 4 stelle sul lago di Viverone, in camere doppie con servizi privati;
  • Pensione completa, dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell’ultimo giorno, bevande incluse (1/4 di vino e ½ di minerale);
  • Visite con guida come da programma;
  • Noleggio di auricolari, durante le visite;
  • Accompagnatore;
  • Assicurazione medica compresa Covid (vedi regolamento in agenzia).

 La quota non comprende:

  • gli ingressi a musei, castelli, parchi;
  • le mance;
  • i facchinaggi;
  • gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

 

Supplemento facoltativo:

Assicurazione annullamento viaggio a causa di malattia € 25 per persona in camera doppia e € 28 in camera singola (da richiedere al momento della prenotazione).

 

Supplemento ingressi:

Castel Savoia  intero € 5; ridotto gruppi minimo 25 persone € 3,50; ragazzi sotto i 18 anni € 2

 

Scarica le condizioni

Scarica le assicurazioni

Cos'è incluso in questo viaggio?Elementi che sono inclusi nel prezzo del viaggio.

La quota comprende:

  • Viaggio in pullman g.t. come da programma, con distanziamento, come da decreto legge;
  • Sistemazione in hotel 4 stelle sul lago di Viverone, in camere doppie con servizi privati;
  • Pensione completa, dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell’ultimo giorno, bevande incluse (1/4 di vino e ½ di minerale);
  • Visite con guida come da programma;
  • Noleggio di auricolari, durante le visite;
  • Accompagnatore;
  • Assicurazione medica compresa Covid (vedi regolamento in agenzia).
Cosa non è incluso in questo tour?Elementi non inclusi nel prezzo del viaggio.

La quota non comprende:

  • gli ingressi a musei, castelli, parchi;
  • le mance;
  • i facchinaggi;
  • gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

 Supplemento facoltativo:

Assicurazione annullamento viaggio a causa di malattia € 25 per persona in camera doppia e € 28 in camera singola (da richiedere al momento della prenotazione).

 

Supplemento ingressi:

Castel Savoia  intero € 5; ridotto gruppi minimo 25 persone € 3,50; ragazzi sotto i 18 anni € 2

 

Valutazione totale
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO

Partenze Disponibilità Prezzo (per persona)  
12 Agosto 2021
Richiedi info
 625

Richiedi informazioni