Bulgaria Grande

Magica Bulgaria per la “festa delle rose”

da  1.480

Un viaggio in Bulgaria, la terra dei Traci, in occasione della “festa delle rose”. Tour di 8 giorni con partenza da Venezia.

  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Caratteristiche Tipologia Tour
    Volo + Tour
  • Durata del viaggio
    8 giorni
  • SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO
  1. Giorno 1 sabato 1 giugno 2019 Venezia - Sofia

    Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea AZ 1466 alle ore 10.55 per Roma – Fiumicino. Arrivo alle ore 12.05 e proseguimento per Sofia con il volo AZ 520 alle ore 15.20. Arrivo previsto alle ore 18.15 e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in pullman in hotel. Cena e pernottamento.

  2. Giorno 2 domenica 2 giugno 2019 Sofia - Monastero di Troyan - Veliko Tarnovo (km. 270)

    Prima colazione in hotel. Al mattino, visita al Museo Nazionale di Storia della Chiesa, situato nel centro della città, che conserva oltre 10.000 oggetti, icone, sculture, documenti storici e collezioni di utensili usati dalla chiesa. Partenza in pullman per Veliko Tarnovo. Pranzo in ristorante locale. Lungo il percorso, sosta al Monastero di Troyan, terzo monastero in ordine di grandezza. Il monastero è situato sulla riva del fiume Cerni Ossam. L’interno è decorato con affreschi, la maggior parte dei quali è opera del grande pittore bulgaro Zahari Zograf. Qui si può vedere l’icona miracolosa “Bogoroditsa Troerucitza” (la Vergine con le tre mani). Proseguimento per Veliko Tarnovo e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

  3. Giorno 3 lunedì 3 giugno 2019 Veliko Tarnovo - Arbanassi - Veliko Tranovo (km. 22)

    Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita della città di Veliko Tarnovo, conosciuta anche come “la città degli Zar”. Situata sulle rive del fiume Yantra, la città è stata la capitale del secondo impero bulgaro. Da vedere: l’antica fortezza Tsarevetz, la chiesa dei SS Pietro e Paolo, la via Samovodska, la via degli artigiani. Pranzo. Nel pomeriggio, partenza per il villaggio-museo Arbanassi, caratterizzato da case-fortezza protette da alte mura di cinta. Qui si visitano la chiesa medievale della Natività, famosa per gli splendidi interni interamente affrescati con circa 2000 scene e la casa di Konstanzaliev. Rientro a Veliko Tarnovo. Pernottamento in hotel.

  4. Giorno 4 martedì 4 giugno 2019 Veliko Tarnovo – Karlovo - Plovdiv (km. 220)

    Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Karlovo per la speciale “Festa delle Rose”. Arrivo e raccolta delle rose nei giardini nei pressi di Karlovo. Spettacolo di canzoni, balli di mummers e composizioni popolari. Visita alla casa di Patev e dimostrazione dell’estrazione dell’olio di rosa in una piccola distilleria.  Degustazione di liquore e confettura di petali di rose a Buhalov Han. Continuazione con la visita ad una fabbrica di trasformazione delle rose bulgare con dimostrazione di produzione dei saponi. Pranzo.  Proseguimento per Kazanlak. Vista alla riproduzione delle Tomba Tracia, monumento della cultura tracia del IV secolo. Al termine proseguimento per Plovdiv. Arrivo in hotel, sistemazione e cena. Pernottamento.

  5. Giorno 5 mercoledì 5 giugno 2019 Plovdiv - Monastero di Batchkovo - Brestovitza - Plovdiv (km. 90)

    Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita della città di Plovdiv, una delle più antiche del paese, dove si trovano testimonianze della permanenza dei traci, dei romani e degli slavi. Plovdiv è la seconda città per grandezza ed importanza della Bulgaria.  Visita dello stadio romano, costruito tra la fine del II secolo e l’inizio del III; del teatro dell’antica Filippopoli, tra i meglio conservati al mondo, in grado di accogliere dai 5000 ai 7000 spettatori; del museo Etnografico, ricco palazzo del 1847 tra i più belli della città; della Chiesa di Costantino ed Elena, che sorge sul luogo dove già nel IV secolo si trovava un tempio cristiano, poi distrutto dai turchi. Visita della casa di Hindlyan, appartenuta a un commerciante di origine armena, che mostra tutte le caratteristiche tipiche delle case signorili dell’epoca. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita del Monastero di Batckovo, fondato nel 1083 da due fratelli georgiani. Il monastero è secondo per importanza storica e valore artistico solo al monastero di Rila, grazie alla veneratissima icona della Vergine, conservata nella chiesa principale. Visita alla cantina “Todoroff” con degustazione dei vini della regione.  Cena. Pernottamento in hotel

  6. Giorno 6 giovedì 6 giugno 2019 Plovdiv - Bansko (km. 200)

    Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Bansko. La città è situata a circa 900 m. di altezza, ai piedi del Parco Nazionale del Pirin (incluso nella lista del Patrimonio Mondiale Naturale). La città attrae i turisti con i suoi monumenti culturali, le case, le strade lastricate e i musei etnografici. La regione di Bansko è famosa anche per la sua cucina e il folklore colorato. La strada è molto pittoresca e passa fra le tre montagne di Rila, Pirin e Rodopi. Lungo il percorso sosta a Velingrad, denominata capitale SPA dei Balcani, in quanto è il centro benessere più visitato della Bulgaria. La sua unicità sta nella combinazione di favorevoli fattori climatici, acqua minerale e uno splendido scenario della natura. Per l’abbondanza e varietà di acque, Velingrad occupa il primo posto in Bulgaria. Proseguimento per Bansko, arrivo e pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita della città con la chiesa della S. Trinità, costruita nel 1835 è uno degli emblemi del territorio. Circondata da un recinto e da un giardino, la chiesa è cinta da un piacevole porticato, dipinto in bianco e azzurro. All’interno del santuario, a tre navate, è possibile osservare l’iconostasi, realizzata in legno di nocciolo scolpito e i dipinti che ricoprono letteralmente le pareti dell’edificio. Si tratta di veri capolavori, realizzati da Veljan Ognev (XVII sec. ); le icone sono state realizzate da Dimitar e Siemeon Molerovi. Nel cortile della chiesa si trova la torre dell’orologio, alta 30 metri e dotata di un orologio antico perfettamente funzionante. Visita della casa di Velyanov, costruita nel XVIII secolo. L’edificio a due piani è costruito in pietra e legno, ed è caratteristico per la sua decorazione-murales e i soffitti scolpiti, realizzati dal Maestro Velyan Ognev, rappresentante della Scuola d’Arte Debar. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

  7. Giorno 7 venerdì 7 giugno 2019 Bansko - Rila - Sofia (km.220)

    Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del monastero di Rila, il più grande ed importante della chiesa ortodossa bulgara, facente parte del patrimonio mondiale dell’Unesco. Il Monastero fondato nel decimo secolo da San Giovanni come luogo per il proprio eremitaggio, si trova a 1147 metri di altezza, nelle foreste di pini e faggi secolari. Oggi, il Monastero di Rila rappresenta uno splendido esempio di architettura bulgara del periodo della Rinascita Nazionale. Visita della chiesa del Monastero, che conserva al proprio interno un’iconostasi dorata, abbellita con 36 scene bibliche, opera di grande pregio. L’esterno della chiesa è completamente ricoperto di affreschi. Nella chiesa sono custodite le ossa di Ivan Rilski e il cuore dello zar Boris III. Visita del museo del Monastero, dove sono conservati manoscritti, icone, doni ricevuti da conventi stranieri, firmani dei sultani. Nel museo si trova la cosiddetta Croce di Raffail, lavoro realizzato nell’arco di dodici anni (1790-1802) dal Monaco Raffail, che consiste in un intaglio piatto contenente ben 104 scene e 650 figure in miniatura realizzate in parte con una lente d’ingrandimento. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Sofia, arrivo e sistemazione in hotel. Cena tipica con spettacolo folk. Pernottamento in hotel.

  8. Giorno 8 sabato 8 giugno 2019 Sofia - Venezia

    Prima colazione in hotel. Visita del centro storico di Sofia: la piazza dell’Assemblea Nazionale, la cattedrale-monumento di Aleksandr Nevskij con la cripta e il Museo delle Icone (ingresso incluso), la chiesa di Santa Sofia, la tomba dello scrittore bulgaro Ivan Vazov, la chiesa russa, il viale Tzar Osvoboditel, il Teatro Nazionale, la piazza Alexander Battenberg con l’antico Palazzo Reale, la zona dell’Antica Sedica e Sredetz, la rotonda di S. Giorgio, la chiesa di S. Petka Samardjiyska, il monumento di S. Sofia. Proseguimento con la visita al Museo Nazionale della Storia, collocato nella bellissima residenza di Boyana, utilizzata nel passato dagli esponenti del partito comunista. La sua collezione racconta la storia della Bulgaria dall’antichità a oggi. Tra i tesori del museo ci sono ori, argenti e ceramiche medievali, opere religiose e reperti archeologici. Proseguimento con la visita della chiesa di Boyana, chiesa medioevale inclusa nella lista del patrimonio culturale dell’Unesco, famosa per i suoi 1259 affreschi, rappresenta uno dei monumenti principali dell’arte ortodossa orientale del XIII secolo. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea AZ 521 delle ore 19.05 per Roma–Fiumicino. Arrivo previsto alle ore 20.00 e proseguimento con volo AZ 1473 alle ore 21.50 per Venezia. Arrivo previsto alle ore 22.55.

     

    Nota: tutte le visite menzionate nel programma sono garantite ma potrebbero subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione.

bulgaria
Bulgaria Monastero di Rila affreschi

Quota per persona € 1.480 (minimo 4 partecipanti)

 

Supplemento  camera singola € 230

 

Hotel selezionati 4*/5* stelle, classificazione locale (o similari):

Sofia                           Hotel Marinela 5 *

Veliko Tarnovo       Hotel Yantra/ Bolyarski 4*

Plovdiv                    Hotel Imperial 4*

Bansko                       Hotel Kempinski Grand Arena 5*

 

Operativo voli Alitalia previsto da Venezia:

1° giorno       AZ 1466         1 giugno        VCE – FCO   11.20/12.30

AZ 520           1 giugno        FCO – SOF    15.20/18.15

8° giorno       AZ 521           8 giugno        SOF – FCO    19.05/20.00

AZ 1473         8 giugno        FCO – VCE   21.50/22.55

ASSICURAZIONE RINUNCIA AL VIAGGIO (integrativa, facoltativa, da prenotarsi al momento della prenotazione):

3,5% della quota totale, valida nei casi di infortuni e malattie imprevedibili, che necessitano di un certificato medico, escluse malattie preesistenti;

6-7% della quota totale, valida per qualsiasi causa oggettivamente documentabile, anche malattie preesistenti.

 

Penalità relative alle cancellazioni:

fino a 46 giorni prima della partenza: 15 %

da 45 a 31 giorni prima della partenza: 25 % + visto

da 30 a 18 giorni prima della partenza: 40 % + visto

da 17 a 7 giorni prima della partenza: 70% + visto

da 6 giorni prima della partenza: 100% + visto

 

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO:

Per i cittadini italiani è sufficiente la Carta d’identità valida per l’espatrio oppure il Passaporto, entrambi con validità residua di minimo 6 mesi. La Carta d’identità con l’estensione della validità, apposta sulla stessa oppure su foglio a parte, non viene riconosciuta valida dalle autorità di frontiera. Si consiglia di utilizzare il Passaporto oppure richiedere una Carta d’identità completamente nuova con validità decennale. Il passaporto e la carta d’identità sono personali, pertanto il titolare é responsabile della loro validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità degli stessi. Anche i minori devono avere il proprio passaporto o la propria carta d’identità. È bene, in ogni caso, consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione.
Si fa notare che, i minori che utilizzano il Passaporto oppure la Carta d’identità, fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitore o da chi ne fa le veci. è necessario, nel caso di utilizzo della Carta d’identità oppure di Passaporto del minore di 14 anni dove a pag. 5 non sono indicate le generalità dei genitori, essere in possesso di una documentazione da cui risultino le generalità dell’accompagnatore, pertanto nel caso di genitore “estratto di nascita”, mentre nel caso di terza persona “atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Per i cittadini di altra nazionalità, informazioni su richiesta.

 

Scarica le condizioni

Scarica le assicurazioni

Cos'è incluso in questo viaggio?Elementi che sono inclusi nel prezzo del viaggio.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • trasporto aereo con voli di linea Alitalia da Venezia, in classe economica;
  • tasse aeroportuali (calcolate a € 160 a dicembre 2018 soggette a riconferma prima della partenza);
  • trasporto in franchigia di 20 kg, con un solo bagaglio in stiva;
  • trasporti interni con pullman come indicato nel programma;
  • sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel di categoria 4*/5* stelle (classificazione locale) sopra menzionati o similari;
  • pasti come da programma (menù turistici, acqua in caraffa inclusa);
  • una cena con spettacolo di folklore;
  • le visite ed escursioni indicate nel programma (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato);
  • visita con degustazione di vini locali presso la cantina Todoroff;
  • inclusa giornata speciale alla “Festa delle Rose” a Karlovo;
  • assistenza di guida locale parlante italiano per tutto il tour;
  • borsa da viaggio e materiale di cortesia in omaggio;
  • assicurazione infortunio, malattia (fino a 30.000 euro) e bagaglio;
  • Assicurazione Annullamento Viaggio Prenota Sereno (vedi normativa allegata – annullamento solo causa malattia/infortunio con ricovero ospedaliero*).
Cosa non è incluso in questo tour?Elementi non inclusi nel prezzo del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Facchinaggio, mance (si consiglia € 20 per persona da consegnare in loco alla guida locale), bevande extra, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

Valutazione totale
0/5

LASCIA IL TUO COMMENTO

Partenze Disponibilità Prezzo (per persona)  
1 Giugno 2019
Richiedi info
 1.480

Richiedi informazioni