Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
Immagine della località
> > > India da vivere

India da vivere

Prezzo:
€ 2.830
tutto incluso
Durata:
12 giorni
Partenze:
17 febbraio 2018

Giorno 1 - Sabato 17 febbraio 2018 - Venezia/ Zurigo

Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Venezia, operazioni d'imbarco e partenza con volo di linea LX 1661 alle ore 09.55 per Zurigo. Arrivo previsto alle ore 11.10. Proseguimento con volo LX 146 alle ore 12.40 per Delhi. Pernottamento a bordo.

Giorno 2 - Domenica 18 febbraio 2018 - Delhi

Arrivo previsto alle ore 00.45. Disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e tempo per il risposo. In mattinata, prima colazione e inizio della visita di Nuova Delhi. Delhi è il simbolo dell'India antica e nuova. Capitale dell'India, è la terza città più grande del mondo. E' divisa in due parti: la Vecchia Delhi e la Nuova Delhi. New Delhi conobbe la vita nel XX secolo per mano dei colonialisti britannici, i quali decisero di trasferire la capitale dell'India da Calcutta a Delhi e quindi di dare vita ad un nuovo centro amministrativo accanto all'antica città, che dimostrasse il potere che questi avevano raggiunto. Il suo creatore fu Edwin Lutyens, il quale si ispirò alla struttura urbanistica di Parigi, progettando quindi larghi viali e piazze dove si affacciavano palazzi insigni. Ancora oggi vi è una profonda differenza tra la parte nuova e quella vecchia di Delhi, la prima in stile europeo ricca di spazi verdi, la seconda invece un agglomerato urbano caotico e disordinato. Si visiteranno i quartieri centrali dove si trovano i palazzi del governo, la porta dell'India, il Palazzo del Parlamento, il Tempio Sikh. Successivamente si visiterà il Qutub Minar, il più alto minareto in mattoni del mondo. Pranzo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 3 - Lunedì 19 febbraio 2018 - Delhi/ Jaipur ( 280 Km - 05/06 ore circa )

Trattamento di pensione completa e pernottamento. Al mattino, proseguimento della visita di Delhi e successivamente partenza per Jaipur, detta la "Città Rosa", che divenne lo stato più forte del Rajasthan intorno al 1500. Jaipur dista circa 220 chilometri da Delhi e rappresenta una delle città più affascinanti dell'India del Nord. Le decorazioni dei suoi palazzi sono veri e propri merletti in pietra, mentre lo stile dei suoi edifici rappresenta un felice sincretismo tra elementi architettonici rajasthani e quelli propriamente Moghul. All'arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento.

Giorno 4 - Martedì 20 febbraio 2018 - Jaipur

Trattamento di pensione completa. Intera giornata nella bella città di Jaipur. Il tour prevede, oltre alla visita del Forte Amber, che verrà raggiunto a dorso di elefante/o con jeep. Visita del Palazzo di marmo, il tempio della Vittoria ed il Palazzo degli Specchi, tutti eccellenti testimonianze dell'antico stile architettonico di Rajput. Successivamente, visita del City Palace Museum. Il Jantar Mantar è il famoso osservatorio risalente al 1726. La bella Jaipur, liberamente colorata di rosa nel 1883, in occasione della visita del principe Alberto, consorte della regina Vittoria, è l'unica città al mondo che simboleggia le nove divisioni di dodici universi, essendo, da un punto di vista toponomastico, formata da nove rettangoli che la suddividono in dodici. I suoi antichi monumenti testimoniano, attraverso i secoli, un passato glorioso e splendidamente si armonizzano con il l'attuale rosa. Pernottamento in hotel.

Giorno 5 - Mercoledì 21 febbraio 2018 - Jaipur/ Fatehpur Sikri / Agra

Trattamento di pensione completa. Al mattino, partenza per Agra. Sosta a Fatehpur Sikri, antica capitale dell'impero Moghul sotto Akbar il Grande. Ad oggi è disabitata ed è quindi nota come la "città fantasma". E' certamente uno dei complessi archeologici meglio conservati e rappresentativi dell'arte Moghul. Proseguimento per Agra, arrivo e visita al tramonto all'incomparabile Taj Mahal, uno delle meraviglie del mondo nuovo. Il Taj si erge in un parco funerario, murato come una cittadella. Proseguimento con la visita al Forte Rosso dei Gran Moghul, che si erge simile ad una montagna di rossa arenaria sulle rive del fiume sacro Yamuna. Splendide le porte ogivali, i triplici bastioni, le rampe grandiose, attraverso cui si accede ad un mondo bianco di muri, colonne e balaustre finemente lavorate ed intarsiate di mosaici d'agata e porfido. Pernottamento in hotel.

Giorno 6 - Giovedì 22 febbraio 2018 - Agra/ Jhansi/ Orchha

Trattamento di pensione completa. In tempo utile, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno veloce per Jhansi. All' arrivo assistenza e proseguimento per Orchha. Arrivo e sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio, visita di Orchha, importante centro storico legato alla storia della dinastia Moghul, famoso per il Palazzo Jehangir Mahal risalente al 16° secolo e costruito sulla riva del fiume Betwa in onore dell'imperatore Jehangir. Successivamente, visita dei cenotafi dei reali di Orccha. All'arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento.

Giorno 7 - Venerdì 23 febbraio 2018 - Orchha/ Khajuraho

Trattamento di pensione completa. Proseguimento per Khajuraho. All'arrivo, sistemazione in hotel. Nel pomeriggio, visita dei superbi templi della città. Questi abbracciano un arco di tempo compreso fra il 950 ed il 1050 d.C. e presentano una struttura architettonica del tutto diversa da altri templi induisti. I templi recano sculture erotiche che si rifanno al tantrismo, dottrina iniziatico-esoterica per la quale il "Nirvana" è raggiungibile attraverso il controllo del piacere fisico oltre che con la disciplina spirituale e meditativa. Pernottamento in hotel.

Giorno 8 - Sabato 24 febbraio 2018 - Khajuraho/ Varanasi (Benares)

Trattamento di pensione completa. In tempo utile, trasferimento all'aeroporto e partenza con volo per Varanasi (Benares), una delle città sante dell'India. La città si trova sulla riva sinistra del Gange, tra la foce del fiume Varuna a nord e quella del fiume Assi a sud da cui il nome Varanasi. Per gli induisti il territorio che si estende tra questi due fiumi è il luogo più sacro che ci sia sulla terra. Per comprendere la mistica atmosfera che avvolge Benares è d'obbligo un giro in barca lungo il Gange al sorgere del sole quando arrivano i pellegrini che scendono ai ghat per le abluzioni: uomini, bambini e donne avvolti nei fantasmagorici sari. All'arrivo, trasferimento in hotel. Nel tardo pomeriggio assisterete alla cerimonia religiosa Puja sulle gradinate del Gange. Al termine, rientro in hotel e pernottamento.

Giorno 9 - Domenica 25 febbraio 2018 - Varanasi

Trattamento di pensione completa. Sveglia prima dell'alba e giro in barca per assistere ai rituali di purificazione ed alle offerte dei pellegrini sui ghat. Rientro in albergo per la prima colazione. Nel pomeriggio visita al centro della città di Varanasi, alle sue stradine, ai suoi vicoli e ai suoi templi. Pernottamento in hotel.

Giorno 10 - Lunedì 26 febbraio 2018 - Varanasi/ Bombay

Trattamento di pensione completa. Trasferimento in aeroporto e partenza per Bombay. Pomeriggio dedicato alle visite ai luoghi di interesse della grande metropoli asiatica: visita al Museo del Principe di Galles dove è possibile ammirare una splendida esposizione di miniature del XVIII secolo nonché splendidi oggetti Tibetani e Nepalesi. Sosta ai Dobi Ghat, le caratteristiche e coloratissime lavanderie all'aperto della città. Successivamente, trasferimento in pullman sulla collina Malabar e sosta al Parco Kamia Nehru, intitolato ad un altro grande padre della nazione. Da qui è possibile ammirare Bombay dall'alto e ci si troverà dinanzi una bella veduta del Mare Arabico. Pernottamento in hotel.

Giorno 11 - Martedì 27 febbraio 2018 - Bombay (escursione all'isola di Elefanta)

Dopo la prima colazione, sosta al Gate of India da cui gli Inglesi partirono nel 1948 data che segna la fine del colonialismo britannico in India e la vittoria della rivoluzione non violenta di Gandhi. Dall'imbarcadero poco distante si partirà per l'escursione all'isola di Elefanta. Qui si trovano delle grotte dedicate tanto alla fede indù (5 grotte) quanto a quella buddhista (due grotte). Le sculture intagliate nella roccia datano dal V all'VIII secolo d.C. Il sito è dal 1987 patrimonio Unesco. Pranzo in ristorante locale. In serata, dopo la cena, trasferimento in aeroporto ed inizio delle operazioni di imbarco per l'Italia.

Giorno 12 - Mercoledì 28 febbraio 2018 - Bombay/ Venezia

Partenza con volo di linea LX 155 alle ore 01.20 per Zurigo con arrivo previsto alle ore 06.15 e proseguimento con volo LX 1660 alle ore 07.40 per Venezia. Arrivo previsto alle ore 08.45.

Quota per persona€ 2.830   ( minimo 6 partecipanti )

Supplemento singola € 680

 

Operativo voli Swiss previsto da Venezia:

1° giorno:   LX 1661   17 febbraio  Venezia - Zurigo 09.55 / 11.10  

                  LX 146   17 febbraio Zurigo - Delhi      12.40 / 00.45+1  

12° giorno: LX 155   28 febbraio Delhi - Zurigo        01.20 / 06.15  

                    LX 1660   28 febbraio Zurigo - Venezia   07.40 / 08.45

 

 Hotels SELEZIONATI IN TOUR classificazione locale o similari:

Delhi              The Meridien 5*****

Jaipur             Hotel Lalit 5*****

Agra               Hotel Radisson Blu 5*****

Orchha           Orchha Palace 4****

Khajuraho     Hotel Ramada 4****

Varanasi        Rivatas by Ideal 5*****

Mumbai         ITC Grand Central 5*****

 

LA QUOTA COMPRENDE:

-          trasporto con voli di linea Swiss da Venezia in classe economica;

-          trasporto in franchigia Kg 20 e con un solo bagaglio in stiva (per i voli interni la franchigia è di Kg 15 – 1 solo bagaglio in stiva);

-          Tasse aeroportuali (aggiornate Giugno 2017 € 325 soggette a riconferma prima della partenza);

-          sistemazione in camera doppia con servizi in hotel sopra menzionati o similari (10 pernottamenti);

-          Pasti come da programma;

-          Acqua in bottiglia inclusa durante tutti i pasti ( 0,33 cl. );

-          Trasporti interni come indicato nel programma inclusi i voli Khajuraho/Varanasi e Varanasi/Bombay;

-          Minibus da 18 posti per gruppo fino a 14 persone / Pullman da 35 posti per gruppo da 15 a 24 persone;

-          Visite come da programma;

-          Ingressi inclusi solo quando espressamente indicato;

-          Visto d’ingresso consolare non urgente;

-          Assistenza di guida locale parlante italiano dall’arrivo a Delhi alla partenza da Bombay

-          Tonga ride (carrozzella trainata da cavalli) dal parcheggio fino all’entrata principale al Taj Mahal;

-          Escursione con gli elefanti o mezzi fuoristrada a Jaipur;

-          Giro in barca sul fiume Gange;

-          Trasferimento in treno da Agra a Jhansi;

-          2 bottiglie di acqua minerale in bus ogni giorno;

-          Borsa da viaggio in omaggio;

-          Assicurazione infortunio, malattia e bagaglio;

-          Annullamento Viaggio PRENOTA SERENO (vedi regolamento allegato).

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Facchinaggio, mance (€ 40 a persona da consegnare in loco), bevande extra, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

 

 

DOCUMENTI E VISTI

Per i cittadini italiani oltre al passaporto, occorre il visto consolare per l’ottenimento del quale è necessario: il passaporto con almeno sei mesi di validità, due pagine consecutive libere, obbligatoriamente firmato, due foto tessera recenti a colori, biometriche su fondo chiaro (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) senza occhiali scuri e l’apposito modulo debitamente compilato. I passaporti rilasciati da meno di 6 mesi dovranno essere accompagnati dal passaporto precedente o da una dichiarazione (in inglese) che specifichi dov’è il vecchio passaporto (smarrito, ritirato dalla Questura, ecc.). Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 45 giorni prima della partenza. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare, in ogni caso, che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. La documentazione necessaria e il costo per l’ottenimento dei visti sono gli stessi che per gli adulti. Verificare che sul passaporto del minore siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” rilasciato dall’anagrafe. Quando il minore viaggia con una terza persona sono necessari l’“atto di accompagno” della Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Per i ragazzi da 14 a 18 anni, pur potendo viaggiare da soli, è necessario l’atto notorio (vedi sopra) con il quale i genitori autorizzano il minore a richiedere il visto.

Per i cittadini di altra nazionalità esiste una casistica molto variegata per cui è necessario assumere le informazioni dovute di volta in volta.

 


Scarica le condizioni
Scarica le assicurazioni
Non ci sono video disponibili
Per ricevere informazioni su questo tour compila il form sottostante.
Vorresti personalizzare il viaggio? Specificalo nella tua richiesta.

Nome:


E-mail: *


Luogo di partenza:


Data di partenza:


Telefono:


Numero di persone interessate:


Richiesta: *


Codice
Scrivi il codice che vedi nell'immagine: *



* Campi obbligatori