Immagine della località
> > > > Pasqua in Calabria

Pasqua in Calabria

Prezzo:
€ 780
Durata:
5 giorni
Partenze:
19 aprile 2019

Giorno 1 - venerdì 19 aprile 2019 Ferrara - Bologna - Golfo di Lamezia Km. 973

Ferrara - ore 06.15 partenza in pullman g/t da via Spadari 15 (Geotur).
Bologna - ore 07.00 partenza da piazza dell'Unità 6.
Percorso autostradale in direzione di Firenze e Roma. Sosta per il pranzo libero in posto di ristoro lungo il percorso. Nel pomeriggio proseguimento per Napoli, Salerno ed arrivo in serata nei dintorni di Lamezia Terme. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 2 - sabato 20 aprile '19 - Golfo di Lamezia - Tropea - Pizzo - Reggio C. km. 60 + 110

Prima colazione e partenza lungo la costa tirrenica verso Pizzo Calabro e Tropea. Arrivo e visita con guida della cittadina situata su un promontorio di tufo a picco sul mare. Per la sua caratteristica posizione sul mare, lungo il promontorio di Capo Vaticano, Tropea ebbe un ruolo importante, sia in epoca romana che in epoca bizantina; molti sono i resti lasciati dai bizantini, come la chiesa sul promontorio o le mura cittadine (chiamate appunto "mura di Belisario"). Dopo un lungo assedio, la città fu strappata ai bizantini dai Normanni, sotto i quali prosperò e continuò a crescere anche sotto gli Aragonesi. Di notevole interesse è il centro storico d'impianto medievale con molti palazzi nobiliari del XVIII e XIX secolo con bei i "portali".
La Cattedrale Normanna custodisce all'interno la veneratissima icona della Santa patrona, la Vergine di Romania del 1230 di provenienza orientale. Simbolo della città è il Santuario di Santa Maria dell'isola, situato su una rupe direttamente sulla spiaggia. Dopo la visita, partenza per Pizzo Calabro e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita della cittadina marinara situata sul costone di una roccia di tufo a strapiombo sul mare. Distrutta dai saraceni, fu in seguito ricostruita agli inizi del X secolo. Sotto gli Angioini divenne un importante avamposto contro le scorribande saracene. Nel 1480, sulle originarie fortificazioni venne edificato il castello ove, nel 1815, venne fucilato l'ex re di Napoli, Gioacchino Murat, qui sbarcato con pochi fidi, in rientro dalla Corsica, per recuperare il regno che aveva dovuto abbandonare cinque mesi prima. Particolarmente suggestiva la chiesetta di Piedigrotta, sulla spiaggia in riva al mare, interamente scavata nel tufo. Dopo la visita, partenza per Reggio Calabria città nella parte finale della punta dello stivale, di fronte allo Stretto di Messina con uno splendido Lungomare definito dal D'Annunzio il più bel chilometro d'Italia. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 3 - domenica 21 aprile 2019 - Reggio Calabria - Gerace - Scilla - Reggio C. km. 89

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. In mattinata, visita con guida del Museo Nazionale, uno dei musei archeologici più prestigiosi d'Italia, in quanto ospita numerose e significative testimonianze delle colonie della Magna Grecia fiorite in Calabria. All'interno si potranno ammirare i celebri Bronzi di Riace, raffiguranti due guerrieri, rinvenuti per caso nel 1972 a circa 300 metri dalla costa ed a otto metri di profondità. Dopo la visita, partenza per il versante jonico e GERACE, cittadina ai piedi del Parco Nazionale dell'Aspromonte, inserita nel club de “i borghi più belli d'Italia”. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita con guida della città d'origine greca, detta la “città santa”, per i 400 monasteri che la caratterizzavano. Si visiterà la Cattedrale, il più vasto edificio di culto della Calabria, a tre navate, sintesi armonica di stili con chiari influssi bizantini ed il borgo medievale con i pittoreschi vicoli e le piazzette tra palazzi d'epoca, antiche abitazioni e botteghe scavate direttamente nella roccia. Dopo la visita, partenza per il viaggio di rientro con sosta sulla Costa Viola per la visita di Scilla, uno dei borghi marinari più belli e caratteristici d'Italia, legata ai miti ed alle leggende di Ulisse. Domina la baia di Marina Grande e di Chianalea il castello sulla roccia. Dopo la visita, rientro in hotel.

Giorno 4 - lunedì 22 aprile 2019 - Reggio Calabria - Morano - Padula Km. 260 + 86

Prima colazione in hotel e partenza per Morano Calabro, alla scoperta di un borgo veramente unico. L'abitato ha un'origine certamente molto antica e fu importante centro romano sulla via Popilia. La sua posizione strategica nell'alta valle del fiume Coscile alle pendici del massiccio del Pollino, ha contribuito al suo sviluppo in epoca antica ed al suo splendore nei periodi medievale. Visita con guida del nucleo antico con le chiese di San Bernardino, uno dei rari esempi di architettura quattrocentesca in Calabria e della Collegiata di S. Maria Maddalena. L'interno è un vero e proprio scrigno di opere d'arte, come il prezioso polittico di Bartolomeo Vivarini, realizzato nel 1477. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, partenza per Padula e visita della stupenda Certosa di San Lorenzo, uno dei monumenti più suggestivi del patrimonio artistico italiano. La sua costruzione risale al 1306 per volontà di Tommaso Sanseverino, conte di Marsico e signore del Vallo di Diano che fece dono all'ordine religioso dei certosini il complesso monastico appena edificato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 5 - martedì 23 aprile 2019 - Padula - Cassino - Bologna - Ferrara km. 237 + 546

Prima colazione in hotel e partenza per Cassino. Visita dell'Abbazia di Montecassino, una delle più antiche d'Italia e delle più famose al mondo. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, partenza per il viaggio di rientro verso i luoghi di provenienza con arrivo in tarda serata.

Quota per persona €   780               (minimo 35 persone)

 

Supplemento singola             €   130

 

La quota comprende:Viaggio in pullman g/t come da programma;sistemazione in hotel di cat. 4 stelle in Calabria e ottimo 3 stelle in Campania, in camere doppie con servizi privati;pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo;bevande ai pasti (1/4 di vino e acqua minerale);visite con guida locale;accompagnatore;assicurazione medica.

 

La quota non comprende:

Il pranzo del primo giorno; gli ingressi a musei e monumenti, le mance, i facchinaggi, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in programma.

 

Supplementi facoltativi: Assicurazione annullamento viaggio per malattia o infortunio € 28 p.p. in doppia e  €  32 in singola (da richiedere al momento della prenotazione al viaggio). Non comprende le malattie pregresse.


Non ci sono indicazioni per la mappa disponibili
Non ci sono video disponibili
Per ricevere informazioni su questo tour compila il form sottostante.
Vorresti personalizzare il viaggio? Specificalo nella tua richiesta.

Nome:


E-mail: *


Luogo di partenza:


Data di partenza:


Telefono:


Numero di persone interessate:


Richiesta: *


Codice
Scrivi il codice che vedi nell'immagine: *



Accetto il trattamento dei miei dati personali, come descritto dalla nostra informativa *

Autorizzo, in particolare, il trattamento dei miei dati personali per l'invio di materiale pubblicitario, informazioni commerciali e newsletter, come descritto dalla nostra informativa


* Campi obbligatori